Minergie-A

(esempio nuova costruzione)

L’edificio a bilancio energetico positivo
Lo standard Minergie-A designa e qualifica dal 2011 edifici a bilancio energetico positivo. Minergie-A è molto esigente e innovativo. Un vero premio per la vostra costruzione! Una casa Minergie-A ha un bilancio energetico positivo. Ciò significa che il fabbisogno di energia per il riscaldamento, l’acqua calda, l’impiantistica in genere, l’aerazione, tutti gli elettrodomestici e l’illuminazione è coperto con energia rinnovabile prodotta in loco.

Edificio a bilancio energetico positivo
Le tipiche case Minergie-A combinano impianti per lo sfruttamento di energia rinnovabile, quali pompe di calore o pellet, con grandi impianti fotovoltaici, stoccaggio di energia elettrica (batterie) e sistemi di gestione dei carichi. Alla libertà di progettazione vengono posti pochi limiti. I requisiti di isolamento termico corrispondono a quelli dello standard Minergie - gli obiettivi nella maggior parte dei casi richiedono un involucro Minergie-P.

Indice Minergie inferiore a 35 kWh/m2*a
La qualità energetica dell’edificio è data dall’indice Minergie (vedi Minergie). Per edifici residenziali nuovi Minergie-A l’indice Minergie deve essere inferiore a 35 kWh/m2 all'anno (energia finale ponderata. Inoltre, la produzione di energia elettrica totale deve essere maggiore rispetto al fabbisogno di energia dell’edificio.

In aggiunta, negli edifici Minergie-A viene controllata la tenuta all'aria dell’edificio e il monitoraggio energetico è previsto anche per edifici di piccole dimensioni.

Informazioni dettagliate sullo standard edilizio Minergie-A si trovano nella sezione certificazione.